Il Museo del Cinema


Ormai abbandonata dalla linea telefonica, e quindi da Alice (con cui sto perdendo la pazienza...), ho dovuto trovare qualcosa da fare lo scorso weekend che non fosse navigare in rete. E così domenica pomeriggio, con una giornata troppo nebbiosa e umidiccia per una scampagnata fuori porta, ho deciso di tornare al Museo del Cinema.

Niente da dire, ogni volta la visita è sempre più divertente e coinvolgente. Ho passato due piacevoli ore tra giochi di luce, esperimenti di fisica, manifesti e scenografie. Bella l'idea del museo, bellissima la location, ottima l'organizzazione, hostess e steward gentilissimi. So che mi sto dilungando in lodi ma sono tutte meritate.

Alle sette e mezzo, quando sono uscita, con un nebbione che avvolgeva Torino, stavo già pensando alla prossima visita. Magari con il bel tempo, per riuscire a prendere l'ascensore per la cima della Mole... mamma, le vertigini :-)

0 commenti:

Blogger Template by Clairvo