Ciao Americano

Avrei voluto ricominciare con le foto della bellissima Corsica, o quelle di Avignone. Invece stamattina, aprendo il Corriere, ho letto della scomparsa di Phil Hill.
Il suo nome è legato al mondiale di Formula 1 del '61 che aveva vinto con la Ferrari, l'anno del terribile incidente di Monza e che costò la vita a 12 spettaori e all'amico e compagno Von Trips. Nell'albo rosso l'americano è tra Mike Hawthorn, il pilota con il papillon che vinse nel '59, e John Surtees, l'unico ad aver trionfato nel motociclismo e in Formula 1.

0 commenti:

Blogger Template by Clairvo