Il terremoto in Abruzzo e la comunicazione

Google crea pagina con mappe, notizie e link utili.
Twitter aggiorna gli utenti di tutto il mondo con news e commenti.
Facebook è usato per lanciare appelli, cercare posti letto, iniziare e fermare raccolte di sangue, richiedere soldi e beni di prima necessità.

Le tv fanno audience.

Nessun commento:

Posta un commento

Instagram