La neve marzolina

Questa ninfa Chione probabilmente sta facendo il classico pernacchione a tutti. Al calendario, che ci dice che tra due settimane inizia la primavera.
Agli ambientalisti catastrofisti, che parlano di surriscaldamento della terra e desertizzazione imperante.
Alle vetriniste dei negozi, che hanno già preparato i manichini con magliette a mezze maniche e gonnelline corte.
A chi vuole farti togliere le gomme da neve.
A chi ti vende le primule.

Spero che dal pernacchione cumulativo siano esclusi gli spalatori di neve del Comune e i relativi mezzi, perché se continua così domani al lavoro ci vado in caspole: 50 km e rotti solo per l'andata, roba da Olimpiade.

0 commenti:

Blogger Template by Clairvo