Fu un presepe perfetto

L'Apocalisse è entrato in casa alle 19.30 circa. Guardingo, ha fatto il giro di tutte le stanze, controllato con particolare attenzione i water di casa, sopra e sotto la tavoletta (per fortuna li avevo lavati e sterilizzati nel pomeriggio) e ha testato la morbidezza del divano bianco camminandoci e saltandoci su.
Infine, ha visto il presepe. Il presepe perfetto. Il nostro amato presepe. E' stata una strage.

L'Apocalisse è un nano di due anni, riccioli biondi, un sorriso delizioso e a fine serata a dato a me e a Da. un sacco di bacini. I bambini moderni hanno già capito tutto.

0 commenti:

Blogger Template by Clairvo