Pronti per l'Egitto

La valigia si dovrebbe chiudere, i biglietti dell'aereo sono vicino al telefono. Ultimo check con l'agenzia domani. Guida del Touring pronta.
Mi lavi questo paio di pantaloni? si, e tu mi stiri la polo a maniche corte?
Antitifo fatta, le medicine europee dovrebbero coprire le... ehm... emergenze che chi è stato in zona ci descrive con dovizia di particolari (svenimenti sulla tazza, febbroni e delirio, "non ti lascerà neanche il tempo di scendere dall'aereo, vedrai").

Passaggio per l'aeroporto recuperato, Panasonic quasi carica. Siamo pronti per l'Egitto.

Ora bisogna capire se l'Egitto è pronto per noi.
Diffuso il 02.01.2011. Tuttora valido.

Permane il rischio di atti terroristici nel Paese. Particolari cautele sono raccomandate nelle località turistiche del Sinai, nella regione al confine con la Striscia di Gaza, ad Alessandria ed al Cairo. Si raccomanda pertanto ai connazionali di adottare la massima prudenza nei luoghi affollati e di evitare zone di manifestazioni. A seguito dell’attentato che, nella notte del 1 gennaio 2011, ha provocato un alto numero di morti e feriti presso una chiesa copta ad Alessandria d’Egitto, si suggerisce in particolare ai connazionali di evitare luoghi di assembramento a carattere religioso.

1 commento:

  1. anche noi siamo pronti per voi .. khaled zahran
    www.viaggideifaraoni.com
    a presto..

    RispondiElimina

Blogger Template by Clairvo